Visualizzazione post con etichetta cio che passa il convento. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta cio che passa il convento. Mostra tutti i post

24/01/15

anche un polpettone come ritorno a Could Montain ti tiene compagnia durante l'influenza

  Musica  consigliata   quando si guardano  film  d'amore  simili  è You Will Be My Ain True Love  in particolare  in   questas versione  
 
vi potrebbe  interessare

 Quando si è a casa  da quasi  una settimana  tutto il giorno per l'influenza oltre  a leggere , cazzeggiare al pc   e cercare materiale per il blog , guardo anche un po'  di tv  . Ecco  che ieri sera  ho visto  su rai3  Ritorno a Cold Mountain (Cold Mountain) è un film del 2003, basato sull'omonimo romanzo di Charles Frazier. La sceneggiatura e la regia sono di Anthony Minghella.
Nonostante  sia  un film  che abbia  ricevuto  numerosi premi ,  è stato il motivo principale   oltre a :  1) non riuscendo  fra una cosa e  l'altra  a vederlo   prima ., 2)  l'averlo  già  classifficato    come   si sarebbe  svolto  fin dal primo  promo  ., 3 la mancanza  di meglio in tv    che ha  influito  sulla  mia scelta    di vederlo  .  


Un film a metà tra un semi  polpettone cinematografico  e  un mediocre feulleton (I II  )   romanzo rosa .Una  dele poche  cose  belle  del film sono  le immagini e  le  musica  . Buona l'idea   ed   è quyesto che mi ha fatto resistere    nel vederlo fino alla fine   , nonostante  gli abiocchi   , di unire  tre storie \ tre  diverse fasi interiori  insieme in unica storia  .  Troppo cuore  e  poca mente  Forse dosando meglio anzi usandoli entrambi  gli elementi  si sarebbe  otteneuto qualcosa  in più  .  Voto 4.5  . ho  visto film  migliorima  in mancanza  d'altro   bisogna  accontentarsi di quel che passa il    convento      di quel poco che rimane    di quello che una volta  si chiamava    servizio pubblico televisivo