Visualizzazione post con etichetta censure facebook. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta censure facebook. Mostra tutti i post

04/01/18

foibe , shoah , ed il secolo scorso una ferita ancora aperta . guai amettere indiscussione le celebrazioni forzate ed ipocrite

qualche  giorno  fa  ho  scritto sullamia bacheca  di  facebook    questo commento a    questa news  sulle  foibe 


tra poco iniziera un altra giornata rompi maroni . quella a senso unico delle foibe
.

Foibe: ultimo testimone, impossibile cancellare ricordo - Friuli V. G."E' impossibile cancellare il ricordo di quei giorni, anche se di anni ne sono passati settantacinque". © ANSA
ANSA.It


Ora   come  spesso accade   con temi ancora    caldi  sul  secolo scorso  (  fascismo  , resistenza  , foibe  , shoah , ecc )   ha  creato un  sacco di  polemiche    eccole  qua





Immacolata Serra Giuseppe sei esagerato con questi commenti
Mi piace · Rispondi · 33 min


Giuseppe Scano §
Immacolata Serra perchè a te piace la retorica e l'ipocrisia o la memortia a senso unico come nel casdo dele foibe e l'uso strumentale , senza per questo assolvere la dittatura di tito che le pratico ? oche si parli e senza per questo assolvere la dittatura di tito che le pratico ? oche si parli e si condanni ( più che giusto ) i crimini comunisti ma si assolvono o sminuiscono quelli italiani che sono poi all'ìorigine della vile reazione di Tito . . a me no . a ter piace che si riocordi solo lì'olocausto del popolo ebreo quando nei lager morirono anche rom , omosessuali , handicappati e malati di mente , politici ? e si tenta salvo eccezioni di nascondere o sminuire la politica razziale del fascimo e poi della repubblica sociale ? a Me no forse è vero sarò stato volgare ma tale cose mi fanno incavolare . perchè o si ricorda a 360 o non si ricorda
Mi piace · Rispondi · 25 min

Paola Scano Giusè, un commento a mio avviso indecente! Non mi rispondere per carità!
Mi piace · Rispondi · 21 min

Giuseppe Scano
Paola Scano . leggi la risposta che ho dato ad immacolata e poi ne riparliamo
Mi piace · Rispondi · 20 min

Giuseppe Scano e poi non Paola Scano e Immacolata Serra io non ho detto che non voglio ricordare e celebrare . ma è il modo ufficiale con cui tali eventi complessi come le vicende del confne orientale ( foibe ed esodo ) vengono celebrati


Mi piace · Rispondi · 17 min

Paola Scano Della serie "arrampicarsi sugli specchi"

Mi piace · Rispondi · 16 min

Giuseppe Scano Paola Scano😂🤣
Mi piace · Rispondi · 1 minuto · Modificato



Pier Paolo Cabras Scusa Giuse.. Ma oggi era una giornata rompi??
Mi piace · Rispondi · 15 min

Giuseppe Scano no quella era il  27 gennaio Pier Paolo Cabras
Mi piace · Rispondi · 14 min

Pier Paolo Cabras So scusa ho perso il conto di tutte queste giornate... Volevo dire quella di ieri era una giornata rompi??

Mi piace · Rispondi · 13 min

Giuseppe Scano 
Pier Paolo Cabras dal punto di vista ufficiale si
Mi piace · Rispondi · 12 min

Pier Paolo Cabras Concordo con te, sono delle giornate rompi, perché servono a dividere gli animi e non a riappacificarli... Purtroppo... Poi le giornate imposte, con tutti i link di destra e sinistra non mi vanno.... Io le giornate le celebro quando voglio io.... Ho celebrato quelle della memoria andando ad Auschwitz, a matausen a dacau... E quella della memoria presso le foibe... Per me i morti sono tutti uguali... Ugualmente Caduti innocenti di totalitarismi senza senso... Onore a tutti ed è vero che ogni ortolano vanta le proprie cipolle
· Rispondi · 5 min

Giuseppe Scano
Pier Paolo Cabras una volta tanto concordiamo



10/01/16

ARABI ED EBREI SI BACIANO, IL VIDEO SPARISCE DA FACEBOOK

Se  un hackers  che  scusa  banale  , diciamo che potrebbe aver  subito pressioni  dal governo israeliano  o  da qualche finanziatore  filo israeliano . Ma  internet    censuri da  una parte  fuori esce  da  un altra

http://bit.ly/1JuVZNN



È stato rimosso da Facebook un video in cui alcune coppie di ebrei e arabi, sia etero sia gay, si baciano. Il filmato è stato prodotto da Time Out Tel Aviv per promuovere l'amore e la pace tra le due culture dopo che il ministero dell'Educazione israeliano aveva rimosso dai programmi scolastici un libro che parlava della storia d'amore tra una donna ebrea e un uomo arabo. Il quotidiano israeliano Haaretz ha chiesto chiarimenti a Facebook, che però ha smentito di essere responsabile dell'eliminazione del video e ha detto non essere a conoscenza delle cause della sua rimozione. Facebook ha ipotizzato che alcuni hacker abbiano boicottato il video, eliminandolo dal social network. Al momento della sua cancellazione, il video aveva già ottenuto 100mila visualizzazioni.