31/03/08

Senza titolo 386

  VE LO RICORDATE IL TELEFILM RALPH SUPER MAXI EROE ?  :-)


Image Hosted by ImageShack.us Image Hosted by ImageShack.us

Senza titolo 385

  LA CONOSCETE LA FIABA NASO D'ARGENTO ?  :-)


Image Hosted by ImageShack.us Image Hosted by ImageShack.us

Senza titolo 384

  VI PIACE IL CANTANTE LANDO FIORINI ?  :-)


Image Hosted by ImageShack.us Image Hosted by ImageShack.us

Senza titolo 383

  VI PIACEVA IL FUMETTO PARABOLIK ?  :-)


Image Hosted by ImageShack.us Image Hosted by ImageShack.us

Pace preziosa

PACE PREZIOSA(foto da web)

 

Sei tutto
ti guardo
e l'anima vola
Sei tutto
ti ascolto
e l'anima ti desidera
e il corpo la serve
la serve completamente
niente altro
può esserci in me
Sei tutto
è pace dentro
che mi allarghi nel cuore
 Come una fenice
rinasco
e volo alto
senza paura
nel cielo che tu sei

30/03/08

Senza titolo 382


Senza titolo 381

Eri il mio aquilone


 


Eri il mio aquilone


ti seguivo con la gioia di un bambino


volavi alto nei cieli azzurri


e nell’esuberante primavera


coloravi le mie giornate


più delle margherite e dei papaveri


nei prati in fiore


il vento ti sospingeva


giocavi con l’aria tersa


e con un sospiro nel cuore


disegnavi speranza


che irrompeva nei sogni del domani


dove sei ora?


dove


il cielo è grigio oggi


un vento contrario ti inchioda a terra


margherite e papaveri fioriscono


sempre nei prati


ma in cielo non disegni più speranza


gli aquiloni non volano più


 


Pietro Atzeni

Senza titolo 380

questo è  vero spirito  sportivo 



0/03/2008 18:18

Dall'Italia

ASTI, TIFOSO PARMA TRAVOLTO DA PULLMAN

Un tifoso del Parma di 28 anni è morto dopo essere stato investito da un autobus di tifosi della Juventus nell'area di servizio "Crocetta nord" sull'autostrada Piacenza-Torino. Secondo una prima ricostruzione, alcuni pullman di tifosi di Juve e Parma si sono incrociati nell'area di servizio: solo sfottò e nessuno scontro.Alle pompe di benzina l'autista in retromarcia ha investito il ragazzo ed è ripartito. Fermato dalla Stradale un km dopo, ha detto di non essersi accorto di nulla. E anche la testimonianza di un amico della vittima fa pensare alla fatalità. La partita Juve-Parma è stata annullata e verrà giocata, forse, il 16 aprile.


Senza titolo 379




Anno: 2007
Nazione: Israele / Francia

Titolo originale: Bikur Ha-Tizmoret
Regia: Eran Kolirin
Musiche: Habib Shehadeh Hanna



La banda spezza la monotonia e crea imbarazzi, dischiude spiragli di sincerità e compassione. La gloriosa banda della polizia di Alessandria è un sentimento gentile che ci siamo lasciati alle spalle, un'illusione di apertura all'altro che porteremo con noi anche in un epoca in cui "abbiamo scambiato il vero amore con i rapporti fugaci di una notte, l'arte con il commercio e abbiamo dimenticato il legame tra gli esseri umani e la magia della conversazione, perché la nostra unica preoccupazione era quanto grande fosse la fetta della torta su cui potevamo mettere le mani".

Armir...disperso al macero



Carissimi amici, comincia a piacermi quello che faccio, non mi sento inutile. Il mio blog inizia un percorso che a me piace molto. "Aiutare"! questo sarà il mio motto. Sì aiutare. Altrimenti trovo inutile continuare. Le nostre poesie, i nostri racconti li possiamo integrare con questo fine. Scusatemi se faccio spesso degli errori, voi tutti sapete che sono autodidatta, nessuno mi ha insegnato quello che scrivo. E' tutto frutto della mia mente e della mia anima. Ricordiamoci di Erika, ricordiamoci di Kassim, Nasin i banbini poveri di Kabul,  che hanno chiesto anche scarpe usate, adesso aggiungo un nuovo caso: un libro che sta andando al macero, un libro che parla dei nostri parenti che hanno perduto la loro vita in un guerra assurda, assurde come lo sono tutte le guerre! Il giorno 25 di aprile 2008 a Ceglie Messapica, presenterò la mia semplice favola, mentre andiamo alla ricerca della orchidee selvatiche. Perchè proprio a Ceglie? In questa Città ho ritrovato la mia infanzia e ho ritrovato gli odori delle erbe selvatiche, i profumi della mia cara Civita di Bagnoregio e la voce di mia nonna Betta. Mi raccontava le favole per non spaventarmi quando mi nascondeva dai pericoli. Questo secondo libro che io prenderò per voi, racconterà la storia di tutti quei giovani partiti in guerra e mai più tornati. Non è giusto che questo libro debba andare al macero. Il libro che dobbiamo salvare è di Pino Scaccia: "Armir sulle tracce di un esercito perduto". Segnalatelo anche voi sul vostro blog e aiutiamo, Erika, Kassim, Nasin e Armir. Questi gesti possono un giorno farci comprendere il vero scopo della vita. Desideravo  copiare anche una pagine  di Armir, ma sono ancora alla ricerca, questo mi rattrista molto, sapere che i sacrifici dei nostri parenti sono andati dispersi e al macero, questo non doveva accadere. Franca Bassi

29/03/08

Senza titolo 378



"A coloro che potendo intervenire non sono intervenuti, tutti il nostro disprezzo"Il capitano Ultimo





IL lunedì di Pasqua  <<  alle due del pomeriggio, il nostro sito internet è stato nuovamente preso d'assalto da un pirata informatico.
Non è la prima volta che capita una cosa del genere, infatti abbiamo notevolmente potenziato i sistemi di protezione hardware e software già un anno e mezzo fa, quando venne sferrato il primo attacco (quasi letale) al
article thumbnailnostro forum telematico.>> . Le  spiegazioni  potrebbero  essere --- sempre  secondo il sito  dei ( ormai termine improprio  visto  che   sono sempre  di più numerosi  gli iscritti\e   che provengono al di fuori da Locri e dala  Calabria )   ragazzi  di  lLocri ovvero www.ammazzatecitutti.org --- << Siamo pericolosi, diamo fastidio, e per questo qualcuno (o più di qualcuno) vuole zittirci. C'e chi già lo fa quotidianamente, ignorandoci forzatamente, complice di quel silenzio assordante che avvolge la Calabria e tutta l'Italia quando si parla non tanto di lotta alla mafia, quanto quando parli (o scrivi) di lotta ai poteri forti, alle lobbies [  alla casta per  usare un termine alla moda  ]  massonico-politico-affaristiche-mafiose: lì allora sì che vieni "indicato" come una scheggia impazzita, da zittire, annientare, isolare, rendere innocuo. >>
Tali personaggi  non meritano  neppure   d'essere chiamati ( come  fanno , Sic , molti media ufficiali  che  fanno   gli haker  tutt'uno con i Cracker e Lamer )  hacker, che per loro cultura e filosofia non distruggono nulla , se  non  contrari a principi di   democrazia  , anti razzismo e  anti fascismo  e  anti pedofilia , chiamateli Cracker o Lamer  oppure  come  suggeriscono i ragazzi di  Ammazatecitutti <<  più semplicemente killer. Si, killer, perché è evidente che ormai qualcuno ha dato ordine di annientarci, ed altro modo non hanno che colpirci direttamente al cuore: la comunicazione, la diffusione e la condivisione delle informazioni, laddove internet è per noi di fondamentale importanza. (...)
Ci siamo riusciti, in meno di ventiquattro ore siamo nuovamente on-line. Ma non basta, e non è escluso che tutto ciò non riaccada, magari anche in modo letale e definitivo.
Non siamo (e non vogliamo essere) certo al pari di banche, ministeri, agenzie internazionali, server dove i delinquenti del web si misurano per dimostrare la loro folle ed inconcludente bravura informatica. Non possiamo e non dobbiamo permetterci firewall e sistemi di protezione miliardari come i loro.
>>
Sono  con  voi  cari amici\che , appena  ho  un po'  di soldi andrò  a  fare il versamento   per l'associazione .
Infatti  la mafia (  o meglio mafie )   come dice  l'inchiesta di repubblica  di oggi   afferma che   esse  si sono inflitrarte sui lavori dela  Tav autostradale  Milano-Torino   e  , poi si sta infiltrando , soprattutto quella  bianca  (  appalti, capolarato , ecc)  sempre  di più  anche in  regioni (come la mia Sardegna )  dove prima non c'era vedere il miei post  con il nik  ex ulisse o ulisse  su www.ammazzatecitutti.org/forum
più precisamente  trovate  qui
l'elenco

 


Senza titolo 377

  VI PIACE IL CANTAUTORE FABIO CONCATO ?  :-)


Image Hosted by ImageShack.us Image Hosted by ImageShack.us

Senza titolo 376

  VE LO RICORDATE IL FUMETTO BILLY BIS ?  :-)


Image Hosted by ImageShack.us Image Hosted by ImageShack.us

28/03/08

Come stiamo vivendo


prova 003Non so se ci rendiamo conto, di come stiamo vivendo, cosa stiamo facendo per migliorare questa routine? Siamo tantissimi  e tanti anche ricchi, mentre ci sono tanti poveri, che non hanno mai avuto nulla e non avranno neppure da che vivere. A cosa siete disposti a rinunciare, di quello che possedete per darla in benificenza? Io vi dico cosa sono disposta io e non mi sento, ne pazza, ne strana, sono solo consapevole che  non mi porterò nulla nell' altra vita, e di tutte le cose che ho, per ora, me ne servono poche. I miei figli, i miei nipoti sono già sistemati. Non so se quello che desidero fare  mi è concesso farlo su splinder, tramite i blog dove scrivo. Ho tantissimi quadri, oggettistica, libri e mobili, che sicuramente quando sarà giunta la mia ora,  i miei figli venderanno tutto, perchè a loro di queste cose vecchie, diranno: "Non  sappiamo cosa farci." Lascerò per me l'indispensabile, se tra di voi c'è qualcuno che mi può aiutare a disfarmi delle mie cose, io devo aiutare, tanti bambini che hanno veramente bisogno. Per me, il blog lo trovo  utile anche per queste cose e anche a  conoscere   i drammi della vita, ma non basta  spegnere il pc,  come spegnete la tv. quello che si sente e si vede non è fantasia, ma una realtà, non mi servono i baci, i fiori e i complimenti, ma facciamo qualcosa di utile per l' umanita. Quando sarò nel mio cielo, ne vedrò tanti di colori e fiori, a me serve per vivere ben altro. Desidero donare quello che ho a me non serve, compreso il mio amore, perciò, se mi volete bene come scrivete,  rinunciate anche a una spilla, ma donatela con amore  a chi ne ha bisogno e così che io vi conosco e vi amerò. Franca Bassi

vuoi votare il dissenso? ecco come fare! - Importantissimo..se non voti...favorisci il premio di maggioranza!

... I voti validi non arrivavano al 25%, distribuiti fra il partito di destra, 13%, il partito di mezzo, 9%, e il  partito di sinistra, due e mezzo per cento. Pochissimi i voti nulli, pochissime le astensioni. Tutte le altre schede, più del 70% del totale, erano bianche.'...

Così finisce il primo capitolo del romanzo 'Saggio sulla lucidità' di Josè Saramago (Azinhaga, 1922) Premio Nobel per la letteratura nel 1998; uno dei miei autori preferiti!  A differenza però di quanto avviene in questo avvincente 'giallo politico', non credo che nelle prossime elezioni politiche italiane le percentuali dei voti validi risulteranno così basse da non permettere ad uno dei due principali schieramenti politici di accaparrarsi anche le schede bianche, insieme a quelle nulle.    

Considerato che il diritto al voto è la principale libertà di espressione di ogni cittadino, libertà conquistata sulla pelle dei nostri padri e su quella dei loro padri, è un diritto cui non intendo rinunciare, nonostante il degrado dell'intera 'classe politica' italiana.

Stanno girando su internet le indicazioni per non disertare le urne ovvero non andare a votare tappandosi il naso.  Il messaggio è il seguente ( i riferimenti di legge sono veritieri):


      << Metodo tratto da un commento a un post di Travaglio sulla candidatura di Ferrara,
      il link: http://www.voglioscendere.go.ilcannocchiale.it/





      METODO LEGALE PER ESPRIMERE IL PROPRIO PERSONALE DISSENSO AI CANDIDATI DELLE PROSSIME ELEZIONI ED ASSOLVERE AL PROPRIO DOVERE DI CITTADINO SENZA REGALARE VOTI INCONSAPEVOLMENTE!


Se votate scheda bianca o nulla perchè non vi sentite rappresentati da nessun partito, in realtà, favorirete il partito con più voti.

Infatti (vedi REGOLAMENTI PER IL CALCOLO DEL PREMIO DI MAGGIORANZA) anche i voti bianchi o nulli entrano nel calcolo del premio di maggioranza, favorendo chi ha preso più voti.



ESISTE UN'ARMA LEGALE CONTRO QUESTA LEGGE INDECENTE E ANTIDEMOCRATICA!




      Tutto si basa usando una procedura prevista dalla legge; ecco nei dettagli il sistema da usare:


1.. ANDARE A VOTARE, PRESENTARSI CON I DOCUMENTI + TESSERA ELETTORALE E FARSI VIDIMARE LA SCHEDA

2.. ESERCITARE IL DIRITTO DI RIFIUTARE LA SCHEDA (DOPO VIDIMATA), dicendo: 'Rifiuto la scheda per protesta, e chiedo che sia verbalizzato'

3.. PRETENDERE CHE VENGA VERBALIZZATO IL RIFIUTO DELLA SCHEDA

4.. ESERCITARE IL PROPRIO DIRITTO METTERE A VERBALE UN COMMENTO CHE GIUSTIFICHI IL RIFIUTO (ad esempio 'Non mi sento rappresentato da nessuno dei politici inseriti nelle liste elettorali!')


      COSI FACENDO NON VOTERETE, ED EVITERETE CHE IL VOTO NULLO O BIANCO SIA CONTEGGIATO COME QUOTA PREMIO PER IL PARTITO CON PIU' VOTI


Nel caso in cui gli scrutatori vi facessero problemi di inattuabilità della procedura appellatevi al seguente testo di legge:


Testo Unico delle Leggi Elettorali, D.P.R. 30 marzo 1957, n. 361 - Art. 104 - Par. 5:


'5) Il segretario dell'Ufficio elettorale che rifiuta di inserire nel processo verbale o di allegarvi proteste o reclami di elettori è  punito con la reclusione da sei mesi a tre anni e con la multa sino a lire 4.000.000'.




INOLTRATE, INFORMATE, DATE UNA POSSIBILITA' DI ESPRESSIONE POLITICA A CHI NON SAPREBBE DOVE PORRE LA PREZIOSISSIMA CROCE DI GRAFITE. >>


Senza titolo 375





da  sito  gemello  www.censurati.it  ricevo  e pubblico  volentieri 




Abbiamo creato una Petizione [ per firmare  la petizione in questione   http://www.censurati.it/voxpeople/arciere/ oppure cliccare   vi ci porta direttamente , il banner  sotto   ] perchè stare vicini a un combattente a vittoria finita è da codardi. Un esercito di straccioni e di sognatori, non si piega con queste intimidazioni di palazzo.






Firma la petizione anche tu e  diffondila  più che puoi 



petizione


 


Ecco  il testo


estratto dell'ordinanza
"…per Ravera ci si trova di fronte a un'unica spericolata manovra compiuta una volta saggiato il terreno dal quale poteva scaturire un'operazione che AVREBBE POTUTOIN TERMINI DI IMMAGINE E DI CARRIERA".
FRUTTARE UN RICONOSCIMENTO RILEVANTE




Al presidente della Repubblica Giorgio Napolitano









Tempo fa, si parlava dell'impossibile cattura del boss di Cosa Nostra. Latitante per decenni, fu affidata alla squadra di Ultimo la sua cattura.
Dopo tre mesi di estenuante lavoro e di sacrifici, l'impresa riuscì. In tanti sono stati a sollevare dubbi su Ultimo, ma nessuno ha sollevato dubbi su chi per decine di anni, non ha neanche tentato la ricerca del pericoloso latitante. Questo, si sa, è lo Stato che premia "chi non fa", e punisce "chi fa" il proprio dovere.
A distanza di 15 anni il fatto si ripete. Avviene un furto dall'entità colossale. Nessuno trova la refurtiva. Ci riesce un semplice maresciallo, che trova anche qualcosa in più di quello che era stato trafugato. Medaglia al valore? Negativo! Una meritata punizione. Arrestato per aver "tentato un'estorsione". Nessuno ha voluto ascoltare le dichiarazioni del maresciallo, che non aspettava altro che essere ascoltato da un pm. Si è preferito passare direttamente al rinvio a giudizio. Così come è avvenuto per UItimo, adesso è il suo turno. In tanti ci chiediamo come mai in privato non è stato possibile spiegare come sono andate le cose (anche perchè nulla è stato fatto senza il consenso della Procura).
Ci chiediamo se sia di utilità a Cosa Nostra, più che a un tribunale italiano, sapere il modus operandi di questi uomini, che uno per uno sono stati puniti, umiliati, processati. Se dubbi vi sono stati, sarebbe bastato ricevere il maresciallo Ravera (nome ormai pubblico) e ascoltare le sue spiegazioni, più che rendere note le tecniche investigative.
Pensiamo che questa operazione voglia essere un deterrente verso le persone che combattono contro la criminalità organizzata.
La chiarezza e la trasparenza ci sarebbero state comunque, senza portare in tribunale e di dominio "pubblico a TUTTI" le tecniche investigative usate, oltre che le generalità di chi ha combattuto Cosa Nostra in modo serio e non per apparire in talk show, ma per dovere morale.
Chiediamo che al più presto venga fatta luce sull'accaduto, con la certezza assoluta della totale estraneità dei fatti di cui è accusato "Arciere", ma chiediamo anche che si cominci a indagare su chi sta facendo un favore a Cosa Nostra con queste operazioni punitive, atte solo a mettere un mirino intorno alle persone che hanno contribuito alla cattura di Riina.



Distinti saluti




Gruppo del  Capitano Ultimo
 hanno  già aderito  all'appello 



Senza titolo 374

girovagando in rete  ho trovato su www.lineagoticafight.blogspot.com bel racconto erotico sentimentale   che  qui  riporto in  parte . Peccato che non  sia  un utente  splinder cosi posso  invitarlo direttamente senza  obbligarlo a registrarsi   a splinder  .




Semplicemente amore


Semplicemente amore è un racconto erotico-sentimentale, che ho scritto circa due anni fa. In fondo ho messo un video, con la canzone "E la chiamano Estate" di Bruno Martino, per creare l'atmosfera. Spero vi piaccia.

Entriamo nella tua stanza, ti volti e mi guardi; cerco di leggere i tuoi splendidi occhi, come ho sempre fatto, per una vita, ma oggi non riesco a comprenderli; brillano di una luce nuova, la luce di un amore che non conoscevo.
Metto una mano sulla tua spalla e scosto un po’ la camicetta, tu reclini il volto e accenni un timido sorriso, le tue guance prendono colore e sento il tuo respiro profondo farsi più forte; il sospiro entra in ritmo con il tuo cuore, che aumenta il suo pulsare.
Ti apro la bianca camicia e resti davanti a me, con il reggiseno trasparente che lascia intravedere i tuoi capezzoli.
Li sfioro con la mia mano, poi mi chino e li bacio da sopra il tessuto.
Non è la prima volta che vedo i tuoi magnifici seni, ma mai s’era acceso in me tale ardore.
Slaccio il reggiseno e ora vedo le fonti di linfa davanti a me, in tutto il loro splendore.
Ti spingo indietro sul letto e ti sdraio; appoggio il mio viso sulle tue morbide rotondità, e mi stringi al petto con le braccia e le calde mani. Quanto ti desidero!
Mi guardi con i tuoi incantevoli occhi, dai quali sgorga una lacrima di felicità, che scende fino ad appoggiarsi sulle mie labbra... e me ne nutro, come fosse una manna divina.

Cominci a slacciare la mia camicia ,  ...........
continua  qui sul suo blog

Senza titolo 373

  L'AVETE VISTO IL FILM L'OMBRELLONE ?  :-)


Image Hosted by ImageShack.us Image Hosted by ImageShack.us

TIBET: Forse non abbiamo smesso di pensare a Loro...


Accetto l'invito di proporre qui il mio post
e ringrazio per avermene data la possibilità

Monaci Birmani


E' con amarezza che mi permetto di proporre il problema Tibetano.
Un invito a firmare gli appelli proposti da
Amnesty International
Firma On Line

e da Avaaz.org

Semplicemente un'espressione di coscienza e civiltà.
Proponetelo nel vostro blog e ... perdonatemi "l'intrusione"
Grazie

Un sorriso ;-)
AminaAmina

Senza titolo 372

  QUESTO E' UN VECCHIO TRITAGHIACCIO !  L'AVETE MAI VISTO ?  :-)


Image Hosted by ImageShack.us Image Hosted by ImageShack.us

27/03/08

Criminali!





immagine in rete



Crimini orrendi!
ci si sente
impotenti
di fronte a certe
atrocità!
Quanta violenza
sta germogliando.
Quanta crudeltà
si nasconde
dietro l'angolo.
Questi esseri
questi orchi
questi mostri
questi assassini
mi sembra
di gratificarli a nominarli.
Senza un minimo
d'amore d' umanità.
Come possono vivere?
Hanno ucciso
una giovane madre
hanno tolto dalle sue braccia
la sua creatura.
Ancora ignara
in un giorno di primavera
che la sua mamma
mai più da lei tornerà.
Le hanno tolto
anche un labile ricordo
e nella sua mente
per sempre
le sue braccia
le sue carezze
la sua mamma
per sempre cercherà.
franca bassi

Senza titolo 371

  VE LO RICORDATE IL FUMETTO MAKABAR ?  :-)


Image Hosted by ImageShack.us Image Hosted by ImageShack.us

Senza titolo 370

Metti la tua vita in me


siamo solo pelle d'accarezzare


la bellezza è dentro


Riversa gocce di sudore,


umore, parole


nel mio stomaco.


Annegami di gioia


di malizia interstizia


Estirpa


l'amore dal mio cuore,


Metti la tua vita


In me.


Metti la tua vita


dentro me.


26/03/08

CONCORSO LETTERARIO ONLINE

Vi piace scrivere?
L'associazione culturale Artelario lancia un concorso letterario che sfocerà nella pubblicazione dei racconti vincitori in un’antologia distribuita a livello nazionale. Potranno partecipare scrittori e poeti, inviando il proprio lavoro entro il 15 maggio.  A giudicare le opere saranno gli stessi lettori. I racconti e le poesie pervenute, infatti, saranno messi online su questo sito fino al 31 luglio, dove potranno essere votati dagli utenti.
I venti racconti e le venti poesie che riceveranno il maggior numero di preferenze saranno pubblicati in un’antologia. Il concorso è gratuito per i soci dell’associazione Artelario mentre prevede una quota d’iscrizione per i partecipanti esterni.


QUI potete trovare il regolamento.

Recuperare Annapolis


ben-ami

I colloqui di pace israelo-palestinesi cominciati tre mesi fa ad Annapolis non soffrono certo per la mancanza di idee su come affrontare i temi cruciali del conflitto. Dopo anni di tentativi frustrati di concludere un accordo, e con dozzine di piani di pace ufficiali e informali a disposizione dei negoziatori, rimane poco spazio per la creatività nella definizione di un accordo.

Il problema di fondo sta altrove, nella carenza di leadership, e nella frammentazione della politica palestinese. L’unica persona che avrebbe potuto assicurare un accordo di pace basato sulla soluzione due popoli in due stati in maniera legittima agli occhi dei palestinesi, Yasser Afarat, ha portato con sé nella tomba questa legittimità.

Il presidente Mahmoud Abbas non è mai stata una figura ispiratrice per i palestinesi. Con la resa di Gaza a Hamas, la sua influenza politica è diminuita ulteriormente. In effetti, Abbas non riesce neppure a controllare le milizie del suo stesso partito, Fatah, che è stato anche più attivo di Hamas nell’organizzare attacchi terroristici contro Israele. Il controllo dell’Autorità Palestinese sulla Cisgiordania sarebbe collassato molto tempo fa se non fosse stato per le incursioni quotidiane di Israele contro Hamas e Fatah nelle aree controllate da Abbas (...)
Shlomo Ben-Ami, www.project-syndicate.org

Continua su Le coordinate Galat(t)iche

Senza titolo 369

  LO CONOSCEVATE IL MIO GRANDE LIBRO DEI PIRATI ?  :-)


Image Hosted by ImageShack.us Image Hosted by ImageShack.us