Visualizzazione post con etichetta monumenti aperti. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta monumenti aperti. Mostra tutti i post

22/03/15

giornata di primavera Fai 2015 a tempio pausania visita dell'ex carcere la rotonda

Ieri  equinozio di primavera  sono andato  (  molti diranno embeh sai che sforzo  è   a pochi passi da casa  tua , ci passi tutti i giorni  sa  che  novità ,  ecc. ma   tali commenti  ignoranti e  malevoli mi scivolanom via   ed  non mi fanno più ne' caldo nè  freddo  )




a  vedere l'ex carcere  ( la rotonda  come viene chiamato  in paese  )  di tempio pausania   per  la giornata  di primavera  organizzata  ogni anno  dal Fai  (  fondo ambiente italiano  )  .
Essa  è   carcere  della  secnda metà  1800 . L'unico  , se  non ricordo male  , rimnasto in sardegna    dopo  la demolizione    del  secolo scorso del vecchio carcere di nuoro ,  con  tipologia   a pianta  circolare con cortile interno  .


foto di  Vittorio Ruggero

per  gentile concessione  di Franco pampiro presidente
dell'associazione culturale la sardegna  vista  da  vicino
Non era  sol una  semplice   visista  , ma c'erano anche  esposte  foto  e   lavori artistici  di   ragazzi dell'accademia di  belle  areti di Sassario e del ragazzi  (  che facevano insieme  ai loro professori    da guide   e da " intrattenitori  "    rapressentavano  (  come potete  vedere dalla   foto sotto   scattata     dal sottoscritto )  in maniera teatrale  ed artistica    come  dovette essere  ol carcere   per  chi ci stava dentro  )   del  liceo artistioc cittadino  .  L'apertura  al pubblico della "Rotonda" è stata una grande occasione per vedere uno di quei luoghi che non capita tutti i giorni di visitare anche  è in pieno centro cittadino  .
La folla quasi festante durante la visita non contribuiva a creare l'atmosfera ideale per immergersi in questi ambienti con la giusta concentrazione e quasi si dimenticava che fra quelle mura sino a poco tempo fa hanno dimorato vite che, nonostante cadute nell'errore, erano pur sempre uomini  con tutto il collorario di storie  e  di annedoti    come quella   di un infermiera  richiusa  per   48  ore   per  falsa  trestimonianza  che  con vergogna    si è ritrovata   ad essere  servità  della colazione   da   un parente  guardia  carceri   . 





Ora Analizzando gli scatti fatti all'ex carcere della "Rotonda"  postati sul  gruppo di  Associazione   culturalòe la sardegna  vista  da  vicino   ho apprezzato molti lavori che trasmettono buona capacità d'osservazione e riflessioni profonde sul luogo oggetto delle foto.
Non era facile realizzare buone fotografie sia per la confusione della folla




                        le  altre  el trovate   qui sul   mio profilo  facebook 

 sia per le condizioni di luce non sempre ideali come dimostrano  anche   le foto del sottoscritto