Visualizzazione post con etichetta c'era una vlta l'm5. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta c'era una vlta l'm5. Mostra tutti i post

04/10/18

dibattito con Jack folla \ diego cugia su quelli che volevano aprire il parlamento come una scatola di tonno

da https://www.instagram.com/gioplinsky
IO Su quelli della scatoletta del tonno: pare che a jack non vadano bene, come mi è sembrato di capirte  dalla lettura  dell'interivsta  rilasciata  a alla  nuova  sardegna  qualche  tempo fa   non va bene   che la gente cerchi un altro modo di ribaltare le cose, pur con tutti gli errori cui possono andare incontro. Avrebbe preferito altri modi, tipo rapire Renzi o il nano uccidendo le scorte, okkupare il parlamento, entrare in rai durante il cda e mitragliare tutti?
Quale modo avrebbe suggerito jack folla, uscito dal gruppo, alla gente che si era rotta le palle di decenni di DC arcoriana e rignanese (che è stata peggio di quella Corleonese) o  la  difficile  situazione a  Sanm  giovanni in fiore  denunciata  dal coraggisissimo emiliano morrone  https://www.emilianomorrone.it/

Jack Folla
Quelli che la scatoletta di tonno adesso ce l’hanno in testa come un cappello mi avevano fatto ben sperare. Ma il loro egocentrismo di gruppo, quel NOI NOI NOI contro VOI VOI VOI, il ritenersi superiori moralmente, il loro agghiacciante tifo al grido di “onestà onestà” non è un segno di maturità e responsabilità politica, proprio no, e mi ha fatto accapponare la pelle. Sono rimasti al vaffanculo da piazza, usano terminologia fascista, verbi come “asfaltare” l’avversario, roba da linguaggio mafioso, che sotto l’asfalto dei ponti e al cemento dei loro piloni ci stanno i cadaveri di tante brave persone. La loro era un’enorme occasione di cambiare la politica di questo Paese, si sono alleati col Peggiore, Salvini. Era meglio se restavano all’opposizione, piuttosto. Ma il potere, a Di Maio, piace. Ride, ride, ma che ha da ridere? Siamo in migliaia e migliaia ridotti allo stato di mendicante. E il reddito di cittadinanza è un obolo. Sfondano le casse dello Stato, già malversate da governi spendaccioni quando non corrotti, senza creare lavoro, senza investire in infrastrutture e nuove tecnologia, senza mettere denari sulla cultura, ma solo briciole e avanzi. Non li rispetto più, anzi, alleandosi col guitto leghista che ha chiuso i porti lasciando dei bambini morire in mare, si sono resi complici di un assassinio. Così la penso io, Jack Folla. Per quanto riguarda il “cosa dovrebbe fare la gente”, tutto tranne che sfogarsi e cercare il colpevole nell’altro, dal vicino di casa alla persona di colore, dall’ebreo all’Europa. Gli italiani sono ormai dei bambini ridicoli che battono i piedi e vogliono tutto, senza dare e donare, senza doveri, senza vergogna. Onestà, onestà, e intanto non rilasciano gli scontrini e fanno aumma aumma con funzionari corrotti per gli scopi più biechi e truffare lo Stato, che siamo noi tutti insieme. Il nostro Paese ha bisogno di crescere eticamente, spiritualmente. Di cultura, non di manipolatori ignoranti.

  questa  discussione  mi  ha  fatto venire   in mente   un bel post    di  un compagnodistrada   d'istangram  ( alla faccia di chi dice     chge   è  solo  vanagloria  , egocentrismo , ecc  )  


Immagine del profilo di gioplinsky



“In questo mondo, il peccato che paga può viaggiare liberamente e senza passaporto, mentre la virtù, se è povera, viene fermata a ogni frontiera.” 


Archivio blog