Visualizzazione post con etichetta Ballarò. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta Ballarò. Mostra tutti i post

12/01/19

Caro Libero, sai che c'è? Noi festeggiamo addio a nubilato fra i terroni. ragazze lombarde che reagiscono agli stereotipi antimeridionali dei leghisti

PALERMO 

Un gruppo di ragazze lombarde festeggia tra i vicoli del mercato di Ballarò, a Palermo, l'addio al nubilato di una di loro


(ANSA)

«Terronia a dir poco è bellissima», ragazze lombarde bocciano "Libero""Terronia è bellissima, qui c'è gente accogliente, calda e gentile per questo abbiamo scelto di venire qui", dicono. La futura sposa Elena Franchi, 30 anni, impiegata, è di Rescaldina (Mi) e ha portato le sei amiche a divertirsi nel capoluogo siciliano. A giugno sposerà Mirco Bonifazi, 33 anni, ottico di Gallarate (Va). "Non siamo d'accordo col titolo di 'Libero' di ieri. La gente del Sud è fantastica. Ha un'umanità rara. Ci sembra siano tutti ospitali e allegri. Non ci piace il razzismo anche geografico". Le ragazze festeggeranno oggi in una trattoria popolare del mercato che hanno percorso in lungo e largo con coroncine di fiori sui capelli e cartelli che annunciano la fine del nubilato di Elena.

  Le ragazze, infatti, dicono  ---  secondo  quanto riportato da https://newsicilia.it/cronaca/ ----   di aver scelto Palermo, proprio perché è una città magnifica, dove le persone sono calorose e gentili. Inoltre, affermano anche di non essere assolutamente d’accordo con il quotidiano e che il razzismo geografico non è di loro gradimento. 


da  https://www.palermomania.it/


Infatti esse festeggeranno oggi in una trattoria popolare del mercato che hanno percorso in lungo e largo con coroncine di fiori sui capelli e cartelli che annunciano la fine del celibato di Elena.