Visualizzazione post con etichetta ancora attuale. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta ancora attuale. Mostra tutti i post

16/04/18

ecco perchè caravaggio era fino a qualche tempo fa considerato un minore .....

.....è molto più vicino a Dio che certi prelati . si vede più verità nei suoi dipinti che nelle parole diu certi integerrimi difensori non solo uomini di chiesa ma anche politicanti convertiti sulla via di damasco ed ipocriti difensori della fede .

L'immagine può contenere: una o più persone e persone sedute

Infatti : 

[....]  Famoso e ammirato in vita, Caravaggio fu quasi completamente dimenticato nei secoli successivi alla sua morte. In realtà dopo la sua scomparsa, il duro giudizio sul suo modo - così crudo - di rappresentare la realtà fu presto utilizzato dai suoi detrattori per denigrarne il valore e la memoria. Basti pensare alle parole di un celebre pittore del Seicento, Nicolas Poussin, giunto a Roma quattordici anni dopo la morte di Caravaggio, che lo apostrofò con parole lapidarie: "Era venuto per distruggere la pittura".[80]Questo lungo periodo di oblio fu interrotto solo a metà del XX secolo e la validità della sua opera fu universalmente riconosciuta solo grazie al contributo di alcuni dei più importanti storici dell'arte del tempo, tra cui spicca il fondamentale apporto critico di Roberto Longhi, che mise in luce la sua importanza nello sviluppo dell'arte pittorica moderna e le sue profonde influenze sull'arte europea dei due secoli successivi, dimostrando la profonda influenza di Caravaggio soprattutto sulla successiva pittura barocca (lo stile pittorico che emerse dalle rovine del manierismo).[81] 

L'immagine può contenere: 2 persone, persone sedute
« RiberaVermeerLa Tour e Rembrandt non avrebbero mai potuto esistere senza di lui e l'arte di DelacroixCourbet e Manet sarebbe stata completamente diversa.[17] »
André Berne-Joffroy, autore di Le Dossier Caravage, disse di lui: «ciò che inizia con l'opera di Caravaggio è molto semplicemente la pittura moderna.»[82]    [-----] 
                                                               da https://it.wikipedia.org/wiki/Caravaggio

 Concordo    con questa bellissima citazione con cui  conludo i post    : <<   [....]  ci sono  uomini  che non possono morire  . Uomini   che  ne' il ferro nè le malattie possono ucidere  . Perchè   ciò che hanno fatto  continua  a tenerli iun vita   anche  quandoi la carne  si decompone  . E a  dare  gloria  al  loro nome  . [... >>  da   questo ottimo fumetto  Bonelliano

Immagine correlata
per ch volesse saperne di più può comnsultare  http://www.sergiobonelli.it/news/news/37403/I-segreti-di-Caravaggio-.html