Visualizzazione post con etichetta salvini. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta salvini. Mostra tutti i post

21/01/20

La RAI non vuole far cantare Junior Cally per fare un favore a Salvini e alla sinistra che escono male dal testo che porta a San remo . o perchè fa testi misogini ?

premetto che    non mi piace il genere  musicale  della  trap  . E  tale    testo  di  Junior Cally   non dovrebbe essere    essere  alimentato  ed  incentivato  . Ma  fargli  una  gogna mediatica    e chiederne  l'allontanamento  dal festival  quando si è presentato     con un altra   canzone   non misogina    \ sessista  , non mi sembra  opportuno  .  infatti sui social in particolare  su twitter   ho commentato




  ne    è nata  una  polemica 



Infatti la  cosa che  dovrebbe     far  riflettere  della vicenda di Junior Cally è     come     dice  anche  il sito https://www.nextquotidiano.it/  il rapper Junior Cally per una canzone del 2017, attaccato dalla Lega e anche da un redivivo Marcello Foa, che non si faceva sentire in giro da quando si è scoperto che stava per abboccare a una mail di scam e voleva trasferire fondi della RAI su un conto fintamente indicato dal ministero dell’Economia, ma che ieri ha improvvisamente ritrovato la parola ( seguito    come le pecorelle  di  Dante   dagli esponenti del  Pd   corsivo mio     )  per ripetere a pappagallo quello che dicono Lucia Borgonzoni e Matteo Salvini.

junior cally marcello foa sanremo 1
Ma la cosa che fa più ridere della vicenda di Junior Cally è che nessuno tra quelli che protesta al di fuori del cerchietto magico salviniano si rende conto che il can can sul rapper è cominciato dopo che si è conosciuta qualche parola della canzone che vuole cantare a Sanremo:




Spero si capisca che odio il razzista
che pensa al paese ma è meglio il mojito
e pure il liberista di centro sinistra
che perde partite e rifonda il partito
Secondo voi chi è il razzista che preferisce il mojito? E perché non si ferma Marco Masini, che in passato ha osato dire “Bella stronza”, Achille Lauro, i Pinguini Tattici Nucleari e Miss Keta che hanno nel repertorio frasi violente, sessiste o sulla droga? Ma perché quelli non cantano canzoni che sfottono Salvini, ovvio.
E'  che nessuno  o  quasi      davanti     a tale  gaffe   di  Salvini  da    Giletti  



 tra quelli che protesta al di fuori del cerchietto magico salviniano si rende conto che il can can sul rapper è cominciato dopo che si è conosciuta qualche parola della canzone che vuole cantare a Sanremo: Spero si capisca che odio il razzista che pensa al paese ma è meglio il mojito e pure il liberista di centro sinistra che perde partite e rifonda il partito Secondo voi chi è il razzista che preferisce il mojito? E perché non si ferma Marco Masini, che in passato ha osato dire “Bella stronza”, Achille Lauro, i Pinguini Tattici Nucleari e Miss Keta che hanno nel repertorio frasi violente, sessiste o sulla droga? Ma perché quelli non cantano canzoni che sfottono Salvini, ovvio  Infatti essa è una delle polemiche a orologeria su Sanremo si è accorto anche l’ufficio stampa di Junior Cally: Quella sulla partecipazione di junior Cally al Festival di Sanremo “non capiamo se sia di carattere musicale o politica”, visto che della partecipazione “si ha notizia dal 31 dicembre e tutti i suoi testi sono disponibili sul web. Mentre del testo di “No grazie” selezionato al Festival di Sanremo e delle sue rime antipopuliste si è venuti a conoscenza solo il 16 gennaio da un’intervista al Corriere della Sera. Il giorno dopo, per pura coincidenza, si accendono polemiche legate a canzoni pubblicate da anni in un’età in cui Junior Cally era più giovane e le sue rime erano su temi diversi da quelli di oggi”, dicono nell’entourage del cantante. Inoltre l’ufficio stampa sottolinea che “lungi da Junior Cally, artista antipopulista oggi ad inizio carriera, scomodare i grandi nomi del cinema, della letteratura e della storia dell’arte da Tarantino e Kubrick, da Gomorra a Caravaggio e scrittori come Nabokov e Bret Easton Ellis: l’arte puo’ avere un linguaggio esplicito e il rap, da sempre, fa grande uso di elementi narrativi di finzione e immaginazione che non rappresentano il pensiero dell’artista. Nessuno penserebbe di attaccare Stanley Kubrick (o Stephen King) per le scene in cui Jack Nicholson rincorre Shelley Duvall in Shining, perche’ si tratta di fiction. Raccontare la realta’ attraverso la fiction e’ la grammatica del rap. E non solo del rap: la storia della musica ha tantissimi esempi di racconto del mondo attraverso immagini esplicite, esagerate e spesso allegoriche”. E poi viene ricordato che volendo rimanere circoscritti al Festival di Sanremo, “molti artisti che hanno calcato il palco dell’Ariston (in gara o come ospiti) hanno usato frasi più che esplicite” ed anche quest’anno da parte di qualcuno in gara o da parte di “co-conduttori all’Altro Festival”. Inoltre viene rilevato che sempre a Sanremo “negli anni scorsi venne invitato Eminem come ospite internazionale. Sin dagli inizi della sua carriera è stato accusato di scrivere testi inneggianti alla violenza sulle donne”, come nel caso di ‘Kill You’, canzone d’apertura dell’album “The Marshall Mathers LP”, uno degli album piu’ venduti al mondo, con protagonista un Eminem iracondo. Per l’ufficio stampa dell’artista in gara “e’ evidente dunque che su questa polemica non solo Junior Cally e le sue rime, ma anche le donne e il sessismo non c’entrano nulla. Due sono le cose: o si accetta l’arte del rap, e probabilmente l’arte in generale, che deve essere libera di esprimersi, e si ride delle polemiche. Oppure si faccia del Festival di Sanremo un’ ipocrita vetrina del buonismo, lontana dalla realtà e succursale del Parlamento italiano”.

Quindi  prima di partire  in quarta



alla  prossima

15/11/19

ma Salvini e Giovardi sanno cosa sia il pudore ed il rispetto ? lo chiedono ma non lo hanno visto come hanno commentato il caso cucchi


Alla domanda di un giornalista sulla condanna dei due carabinieri per la morte di Stefano Cucchi Matteo Salvini ha risposto: “E’ la dimostrazione che la droga fa male”. Al giornalista che, sconvolto e incredulo, gli fa notare che Cucchi è stato ucciso dalle botte e non dalla droga lui ribadisce: “Non posso dire che la droga fa male?”.
L'immagine può contenere: 2 persone, barba
Della sorella di Cucchi, una donna devastata dalla morte del fratello, che non chiedeva altro che quella verità finalmente emersa, disse: “Mi fa schifo”. Il giornalista gli chiede se, alla luce della sentenza, volesse chiederle scusa: “Ma devo chiedere scusa pure per il buco dell’ozono?” sono state le sue parole.
Nessuna descrizione della foto disponibile.Va bene. Lo sappiamo. La politica, come diceva Rino Formica, è sangue e merda. E aveva perfino un senso dell'onore, la politica. Della dignità e della misura.
Ma qui di onore, misura, dignità e sangue, a parte quello dei Cucchi, non se ne vede più. Qui, adesso, c’è solo il resto. Ed emana un tanfo che non si sopporta più.

[Emilio Mola    su  la pagina Lennesima-opinione-non-richiesta]

All'editoriale  riportato   prima   ed  a questi commenti 

  • Lida Bernardoni Tutto EDUCA, e questo essere è un ottimo "cattivo esempio" da additare continuamente ai miei nipoti adolescenti...
  • Silla Cornelio Le considerazioni sulle risposte del leader della destra italiana sono molteplici. Quella che più mi fa riflettere è il consenso da parte degli italiani . Scegliamo per disperazione? Per credo politico? Per insipienza delle controparti? In ogni caso l l'immagine che ne esce è desolante
 ecco  cosa  ne  penso  Le dichiarazioni di #salvini e dell'ormai (ancora di più ora ) insignificante #Giovanardi sul caso #Cucchi sono da iene in cerca di voti d io quelle persone ( metaforicamente parlando ) ormai indottrinate ed che hanno mandato il cervello all'ammasso . Tutta gente , compresi loro che la cavalcano che non sanno cosa sia il pudore ed il silenzio . Pretendono rispetto ma non sanno cosa sia . ... . E qui mi fermo altrimenti finisco oltre a essere denunciato ad abbassarmi al loro livello  di  💩💩💩 . E finire come loro passando dalla ragione a torto


12/11/19

morti di nassyria eroi -martiri o itliani mandati al macello ?

 di cosa  stiamo parlando
Padre Alex
Padre Alex Zanotelli: "Non parliamo di martiri per le vittime di Nassiriya, eravamo là per difendere il nostro petrolio"
Salvini: "Dovrebbe vergognarsi, scriverò al Vaticano". Meloni: “Parole gravi, chieda scusa alle famiglie dei caduti”


 come  ho già detto qui   sulla  nostra  appendice   facebook 


Compagnidistrada
Pubblicato da Giuseppe Scano8 min
#iostoconalexzanotelli . #italianimandatialmacello #sanguedelnostrosanguenervideinostrinervi . I morti di #nassyria e non solo non sono eroi
ma poveracci mandati ( o costretti ad arruolarsi ed scegliere la carriera militare per poter sfamare la famiglia ., sono pochi qiuelli che lo fanno per convinzione e per servire #lapatria ) a morire per politiche scriteriate ed di leccaculismo all'amico americano . Che violano la stesa costituzione. #meloni #salvini #larussa fncl . mandate pure i vostri fans haters #squadristidigitali ( sopratutto tu Matteo Salvini a riempirmi di .... 💩😡 . #iononhopaura


 e  voi  


19/09/19

ubbidisci ad un illegalità del potere e taci ? peggio per te ne paghi le conseguenze. il cvaso dei poliziotti che fecero salire il figlio di Salvini sula loro moto d'acqua i poliziotti




56 min

Peggio per loro .Cos'è l'obbedir tacendo ha sempre questo effetto . Bastava non prestarsi alla pagliacciata del #cazzaroverde .


BOLOGNA.REPUBBLICA.IT

La Procura di Ravenna ha interrogato i poliziotti che proteggevano l'ex ministro



e  come  questo mio contatto mi dice   una cosa  del genere   eccoli la mia risposta

Mario de Carlo Ma dai , mo che c’entra la polizia, voglio vedere se fosse stato un figlio di un comunista
  • Giuseppe Scano caro Mario de Carlo qui nel mio commento non sto facendo , perchè non lo è , una questione di destra o di sinistra . Infatti se io ministro dell'interno di sinistra o di destra ( comunista o fascista ) poco importa , do a te che sei delle forze dell'ordine , un ordine contrario alla legge , ed tu lo esegui , sei anche tu oltre che io responsabile di violare la legge e del fatto che stai commettendo un reato .
il resto della discussione lo trova qui    sul mio facebook https://www.facebook.com/redbeppeulisse/posts/10220515891717243  ( poichè    ho esaurito il n  di contatti permessi    potete  o  seguire i miei aggiornamenti   o   mettere  mi piace  alla  pagina  wwww.facebook.com/compagnidistrada che  poi  è un appendice del  blog