15/07/06

Senza titolo 1368

Dopo una settimana a cazzeggiare sul lavoro o nello studio  e  a festeggiare  per la vittoria  dopo 24 anni luglio 1982  -luglio  2006  dell' I)talia ( un po' di  bravura e  un po' di culo ) che  hanno interessato tutto il paese  sottoscritto compreso (allergico ll'esagerazione retorica e  al stucchevole nazionalismo e patriotismo  ma   poichè   nel  1982 aveva  6 anni  e si è voluto godere questo evento   )  . IN clima di tale euforismo   è forse sfuggito  ai più    la  news e  testimoniata  dalla visione in diretta  tv  degli azzurri e  il passaggio alla festa  del foro massimo ) di  buffon  che  sventola   una  bandiera    tricolore -- e  fin qui niente  di male  --  se  non fosse che  8 come  è successo al mio paese che alcuni giovani sventolavano le bandiere italiane con l'effige  di mussolini o l'aquila  dela Rsi  in mezzo )   con  la scritte  in carattere celtico  e  croce celtica  simbolo del  movimento  nazi fascista   ed  xenofobo di di forza nuova passa in secondo pianoo ( salvo ecce<zioni come il sito  bellaciao.org  da cui  è tratta la  2 foto qui a destra  ) . Si ritorna a parlare delloscandalo calcio quello che la stampa ha chiamato con un nuovo nelologismo  --- neppure tanto originale --- calciopoli  . E lo si fa   facendo passare in secondo piano o dimenticando  eventi molto importanti  come   è  avvenuto  durante  i festeggiamenti  della vittoria del nostro paese ailo mondiali  .  Infatti proprio in quei giorni  era  : 1)  il 30 °  di Seveso la "  Biopal  Italiana " qui  ulteriori news  e altre foto  ( oltre quella  già presente  a  destra )  per chi ha vissuto  e vuole ricordare ,  per chi ha diomentic<ato  e soprattutto per chi non sà  , la  quale  secondo ultima  news  passata in  sordina   in questo clima    di bagordi   in tale fabbrica  non si produceva prodottio chimici  ,ma  armi  chimiche    ;  2) la  riabilitazione    anche  se  dopo  100  cent'anni di Dreyfus  con  cui la francia  chiude  una pagina vergognosa della  sua  storia  ( qui   la pagina  di google  news  sull'evento in questione  e  qui la  vicenda storica)
Con  questo  voglio dimostrare  che lo sport in calcio soprattutto ed in particolare  negli ultimi  20-30 è diventato  : <<
Panem et circenses (
letteralmente, Pane e giochi del circo ) >> ovvero  una locuzione in lingua latina molto conosciuta e spesso citata . Era usata nella Roma antica . Contrariamente a quanto generalmente ritenuto, questa frase non è frutto della fantasia popolare ma ha un autore specifico. È stata creata infatti dal poeta latino Giovenale  ( satire 10.81 ) grande autore satirico:e  . Essa viene utilizzata  ancora attualmente  per indicare  l'uso del potere degli spettascoli di massa  come  arma per  far  distrarre  il popolo o dargli il contentino per tenerselo buono oppure  meghio secondo l'enciclopedia online wikipedia : << [...]  L'espressione " Panem et Circenses" rappresentava un meccanismo di potere influentissimo sul popolo romano, era la formula del benessere popolare e quindi politico; un vero bozzo/strumento in mano al potere per far cessare i malumori delle masse, che con il tempo ebbero voce proprio nei luoghi dello spettacolo >>
Ora  Contrariamente a quanto generalmente ritenuto, questa frase non è frutto della fantasia popolare ma ha un autore specifico. È stata creata infatti dal poeta latino indicato nelle righe prtecedenti  Infatti  la  sentenza   di prima grado di calciopoli è una mezza  burla   perchè  :  1 ) moggi  , per  quanto gravi siano le  sue responsabilità   non  può  aver  fatto tutto da  solo  ; 2)   se  si  analizzano  gli scudettoi  degli ultimi 10 anno  c'è un duopolio di milan e  juve  , interrotto solo da  alcuene squadre , guarda caso   chi sà il perchè   di quelle  coinvolte nello scandalo oltre la  juve  e  il milan  ; 3)  il  giudice  Palazzi  aveva  condannato  e  giudicato prima  di questo in carico  , zeman  e qui pochi altri fra cui totti che avevano  denunciato   le comnbine  e i trucchi  ; 4) come mai molti club   fra cui questi coinvolti prima  erano contro   la nomina   di  Galliani  , poi stranamente il giorno dopo  cambiano idea  ?
Speriamo nell'appello   che  non si cerchino come si  fatto qui   capi espriatori  o  mezze condanne  , e che  sui sfrutti visto che  c'è   la possibilità di fare realmente  ( anche  se c'è ancora molta  omertà per paura di repicche  successive e perdita   dei loro ruoli   )   di fare realmente puliza    nel  mondo del calcio  .
Ma  soprattutto niente  ammistie  , io  sono contrario ,  o se proprio ci  dev'essere farla  come  si  è   fatto in Sud Africa per  risolvere il  passaggio dal regime  dell'apahartaid  alla democrazia  , cioè parli \  confessi  ,  ti vengono tolti i vantagi che  hai  attenuto  ,  e non vieni condannato  .   Concludo  rispondendo  a queste dichiarazioni  "Questa sentenza sul calcio colpisce quasi venti milioni di tifosi, impedisce all'Italia campione mondiale di essere rappresentata ad alto livello nelle coppe Internazionali e costringerà i nostri migliori calciatori a giocare nelle squadre estere. Complimenti, giustizia è fatta". Lo afferma Paolo Bonaiuti, portavoce del leader di Forza Italia Silvio Berlusconi   dicendo  che invece  di prendersela con i magistrati   perchè  non se la prende  con chi    da vent'anni è più rovina il calcio   tra cui anche il suo amato padrone  e presidente del Milan  . ? E' vero un fondo di verità c'è  ,  ed  è una legge ingiusta  secondo alcuni punrti di vista  ma  se non si facesse cosi  , la corruzione  e l'illecito sportivo continuerebbe , e poi  sono gli stessi   allenatori e  amministratori  ad aver  messo in tali  ruoli  quellle persone 

P.s

Come sempre  mi piace   concluydere con una frase ad efffetto  ed eccola qui : <<  Da eterno elettore della Cdl a malincuore dico che se Berlusconi fosse ancora al governo Calciopoli non sarebbe mai venuta fuori. Mi fa ridere chi sostiene che il Milan sia una verginella. Attraverso la presidenza della Lega affidata a Galliani ha di fatto gestito i diritti televisivi, il vero nodo del calcio di questi anni. Galliani ha sposato il conflitto di interessi come bere un bicchier d´acqua  .
( Giuseppe Gazzoni Frascara, ex presidente del Bologna, Corriere della Sera 14 luglio  2006  )  >>

P.s 2



 proprio ora,  a post concluso    trovo  nella mia email     questa  vignetta  ( vedere sotto )  che mi ha  fatto -- anche se  juventino  in crisi  -- rotolare  a terra dalle risate  




  con questo è tutto      continueremo dopo l'appello  meditate gente meditate


DOCUMENTI   \APPROFONDIMENTI

TESTO INTEGRALE DELLA  SENTENZA ( PDF )
LE DECISIONI: grafico - tabella
Le tappe 

2 commenti:

Tisbe ha detto...

questo post è scritto da un genio, bellissima la maglietta della Juve

compagnidiviaggio ha detto...

non esagerare