19/05/08

la felicità questa misteriosa

  un verso degli ex  Csi ( mi sembra  di ricordare  ) diceva  : << la  felicità  è  senza limiti  viene e poi se  ne và >>   ed  ogni  volta  che la cerco sono cosi   come questa vignetta  di Renato Calligaro

mi chiedo    cosa  è   ?  devo continuare  a cercala  ? oppure come suggerisce Mario pischedda  uno dei miei maestrio di vita   : << cercarla ma senza forzare i tempi, quando arriverà se arriverà ti sorprenderà...>>

2 commenti:

MariannaPuntoG ha detto...

Primo incontro qui. Penso che ritorno. (?) non lo dico mai, ma mi pare giusto "ringraziare" chi è Interessante.

serendipidity ha detto...

compagno di viaggio.

come sei ermetico. e anche un po' salato, con una buona dose di humor, però, sottile.

ciao

:))