26/05/08

Oscar Wilde


ROMA - Il tribunale Old Bailey di Londra ha reso pubbliche oltre 110mila pagine con le trascrizioni di storici processi inglesi. Tra queste anche quelle degli atti che portarono alla condanna per "grave immoralità" del famoso  scrittore Oscar Wilde.
Le trascrizioni sono consultabili gratuitamente sul sito Oldbaileyonline.org
,pubblicato da Humanities Research Institute in un progetto congiunto tra le università britanniche di Sheffield e Hertfordshire e della Open University."Finora gli atti erano accessabili solo a un ristretto numero di storici" ha detto il co-direttore del progetto Tim Hitchcock. Ma d'ora in poi tutti potranno leggere e studiare quelle carte. Dalle storie di omicidi alle violenze, dai piccoli furti ai borseggi, sarà possibile conoscere i dettagli su ogni tipo di crimine passato davanti alla corte di Old Baley dal 1674 al 1913. Il sito è già stato definito come la più ampia fonte di informazioni sulla vita degli inglesi mai pubblicata.Notizia in rete

Una notizia che mi mi ha fatto alzare dal letto. Troverete un picco massimo di  violenza  a bambini di dieci anni nel 1800 (che se ritardavano, di due ore a lavoro, dovevano scontare un mese di prigione).Quante cose sono nascoste,  finiranno mai le angherie le crudeltà  sui bambini? Continuerò a cercare, per capire di che razza è l'uomo.

Franca Bassi

Nessun commento: