23/06/19

la vita reale e i reality sempre più difficile distinguere la realtà dalla finzione . stefano e wilma non hanno visto il film the Truman Show per capirlo ?

stavolta  serra   ha perfettamente    ragione   e descrive  benissimo ., togliendomi le  parole di bocca ,  il mio giudizio   su tali programmi  . Lo so  che  sembrerò snob    ma : << [..... ] Non è tempo per noi che non ci adeguiamo mai\ Fuori moda, fuori posto, insomma sempre fuori, dai \ Abbiam donne pazienti, rassegnate ai nostri guai\ Non è tempo per noi e forse non lo sarà mai [....] >>  . Infatti è successo che una sera d'estate al fresco della sera di qualche anno fa con gli amici \ che si parlava degli insulsi programmi



ed  io rimasi in silenzio per( se  non ricordo male  )  per    40\45 minuti .  e   loro   si  stupirono   e     dalla mia risposta     simile      se  più dura   del video prima  citato    ne  nacque  un interessante  dibattito  .
Stefano e Wilma, sposati in tv e il divorzio impossibile. «Io la amo». «Mi spiace, io no»
Infatti  come   dice  Michele  Serra   nella  sua  Amaca  : << In omaggio alla necessità di capire l'epoca prima di giudicarla, ho cercato di decifrare la storia di Wilma e Stefano [ foto  al lato   ] i due giovani sposi del reality Matrimonio a prima vista che vorrebbero divorziare ma non ci riescono.Mi pare di avere capito che si sono sposati in televisione, ma non per finta, perché il matrimonio, pur essendo combinato da e per uno show, era un matrimonio vero; che ora vorrebbero divorziare, non in televisione ma per davvero, ma la cosa fatica a compiersi, forse perché non è ancora nato il format "Divorzio a prima vista" che magari consentirebbe procedure più snelle; e insomma che il ruolo di sposi, benché fatturato come prestazione televisiva, ha avuto le stesse implicazioni e ricadute di un matrimonio non in onda. Un po' come se un attore che interpreta Otello, una volta levatosi il trucco, tornando a casa ammazzi veramente la moglie.>>.  Ora come  fa  notare  anche  M.Serra se   per  i non amanti    di tali generi  o  annoiato   come  me  dopo averne  ( per  curiosità  , perchè c'era  un  tuo  corregionale   o    un tuo cittadino ) visto  le  prime due  edizioni    del Gf   e  una  (  non ricordo se la  prima  o  la seconda   ) d'Amici   di Maria de  Filippi  : << arrivare fin qui, ha un poco faticato, sappia che è stato faticoso anche per me scrivere le poche righe precedenti. Perché la storia stessa, per la sua natura di strettissima con-fusione tra vita e spettacolo, tra finzione e verità, non consente una vera disambiguazione, una lettura chiara dei ruoli. Che non abbia capito io, che cosa è davvero accaduto, non è grave. Un poco più grave è che non lo abbiano capito i due protagonisti, se non nel breve scampolo di lucidità di una frase di lei ("venire filmati per cinque settimane di seguito ha falsato tutto").>>.
Consiglio anch'io     tutti    gli  amanti  e  << anche ai due sposi: rivedere The Truman Show, è un film di vent'anni   fa  [   certo  ] ma dentro c'era già quasi tutto. Nella scena finale, 



[  specialmente    ] quando lui riesce a evadere dallo studio televisivo, piango   regolarmente di gioia.       >>  e  m'accorgo  quanto sia  bello    essere  considerato  snob  ,  da   chi  li    guarda    g credendo  d'evadere dalle  brutture  del mondo e dalle  responsabilità    finendo poi  per  rientrarvi  in maniera  conformistica  . Ma  soprattutto  libero  e sincero  rispetto    a  quelle persone    che    s'indignano  in privato  per la schifezza    ma poi  per  non fare  figure  di   💩 con la  massa  li  guarda                       

Nessun commento: