05/03/19

ma salvini li ha gli atrributi per replicare a suoi appositori o preferisce far fare il lavoro sporco a gli atri ? il caso di Giulia Pacilli,Presa di mira sui social del ministro per la seconda volta, riceve migliaia di insulti a sfondo sessuale, minacce e commenti sull'aspetto fisico


  di cosa  stiamo parlando   
intervista alla donna messa alla gogna da Salvini: "Sono stata insultata soprattutto da donne
Abominevole fatto questo che vede per l'ennesima il nostro Salvini come istigatore e mandare . Un ministro che fa insultare le persone su i suoi social in questo caso per la seconda volta , facendole riceve migliaia di insulti a sfondo sessuale, minacce e commenti sull'aspetto fisico è una vergogna .Hanno ragione : @angela.giordano.79 la parola d'ordine è" aizzare "poi il resto lo fanno i commenti,senza sporcarsi le mani,una tecnica che comincia a essere veramente ripetitiva e Imma Ferrante
Un ministro che sguinzaglia la sua claque, lancia il sasso e si gode lo spettacolo, ha ben poco chiaro quale è il suo ruolo istituzionale. #salvini#malpancista #nuovosquadrismo #haters #razzismo #iostoconGiuliaPacilli


MILANO.REPUBBLICA.IT
Presa di mira sui social del ministro per la seconda volta, riceve migliaia di insulti a sfondo sessuale, minacce e commenti sull'aspetto fisico. "Mi

Premetto  .  cosi anticipo  le  eventuali domande   e repliche   del tipo    :  ce  l'hai  con  Salvini  .,   metti  il bavaglio  a  chi  non la pensa  come te  ,  ecc  
No c'è l'ho contro Salvini in sé ma contro il suo pensiero e il suo modo di fare . Che manda avanti gli altri dando l'imput e poi rimane nelle retrovie  a  godersi lo spettacolo  ed  usarlo politicamente .
Non sto mettendo il bavaglio a nessuno già bastano le dittature e regimi del secolo scorso ed questa pseudo democrazia  . Ma le cose si posso dire  e criticare ( possibilmente  )senza offendere  ed scadere come hanno fatto e si sta facendo visto che continuano ad aumentare negli insulti personali  e poco e e della dignità della persona femminile in questo caso .

Nessun commento: